#Carissimipadri: Ready-Globo-Made ‘900 a Palazzo Strozzi

Lungo un’immaginaria “via della seta” (rilastricata in modo dada, molto dada), pronta da Palazzo Strozzi a distendersi nel tempo e nello spazio, ha preso corpo e voce un racconto itinerante che ha riunito politica e arte nel nome di Ai Weiwei.
100 cittadini accompagnati dai “Carissimi padri” Donatella Allegro, Nicola Bortolotti, Michele Dell’Utri, Simone Francia, Lino Guanciale, Diana Manea, Eugenio Papalia, Simone Tangolo.
Un meraviglioso ipertesto performativo che abbiamo seguito in diretta su Twitter. Selfie dopo selfie.


Pin on PinterestShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on Facebook