Accorsi e Baliani: Boccaccio a teatro per salvarci dalla peste di oggi

Sulla strada del progetto Grandi Italiani Stefano Accorsi e Marco Baliani incontrano Boccaccio con Decamerone – vizi, virtù, passioni a Firenze in prima nazionale da martedì 9 a domenica 14 dicembre. Baliani costruisce per Accorsi uno spettacolo che risvegli la coscienza, facendo scoprire che il “re è nudo” e che per liberarci dalla “peste” dobbiamo partire dalle nostre fragilità e debolezze. Perché le storie servono a rendere il mondo meno terribile.

 

Pin on PinterestShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on Facebook